Se non visualizzi correttamente questa newsletter clicca qui


 
AASSOCIAZIONE DON ZILLI - 40 ANNI DI SOLIDARIETA'

 

ASSOCIAZIONE DON GIUSEPPE ZILLI. IN QUARANT'ANNI 20 MILIONI DI EURO DONATI DAI LETTORI DI FAMIGLIA CRISTIANA ALLE PERSONE IN DIFFICOLTÀ. La grande opera benefica viene realizzata grazie all'Associazione Don Zilli Onlus, nata in memoria dello storico direttore don Giuseppe Zilli. Ogni settimana sulle pagine di Famiglia Cristiana (oltre che sul sito dell'Associazione don Zilli) viene presentato il caso di una famiglia in difficoltà, che i lettori aiutano con le loro donazioni. In quarant'anni di attività, oltre 5.000 famiglie aiutate concretamente. [leggi l'articolo]
________________________________________________________
L'Associazione don Zilli si affida alla generosità dei donatori, i cui contributi vanno sia per il sostegno ai singoli Casi della Settimana, sia per la gestione complessiva delle proprie attività [qui per donare ora]
Si può anche contribuire alle attività dell'Associazione don Zilli anche attraverso il 5 per mille in sede di dichiarazione dei redditi [info sul sito dell'Associazione don Zilli]

 
CCISF INFORMA - 1

 

FAMILY ACT. Gli ostacoli da superare per l’assegno unico per i figli. Sta per arrivare in aula alla Camera la proposta dell'assegno unico per i figli. Opportunità e punti critici di una proposta di grande rilevanza (vedi il commento di Francesco Belletti, direttore Cisf, su ilsussidiario.net). "[...] Insomma, il Family Act potrebbe finalmente scrivere la storia, per le politiche familiari del nostro Paese, soprattutto attraverso l’istituzione dell’assegno unico per i figli. Ma questo succederà solo quando i princìpi verranno accoppiati a tempi certi, procedure snelle e funzionali, e soprattutto a certezze normative sul valore mensile dell’assegno e sul budget complessivo disponibile" [leggi tutto l'articolo]

 
CCISF INFORMA - 2

 

LE RELAZIONI FAMILIARI, PRINCIPALE RISORSA NELLE DIFFICOLTÀ. Sono stati resi noti i primi risultati dell’indagine 2020 su Famiglia e povertà relazionale del Family International Monitor [guarda il breve video di presentazione - testo in inglese/Englih text]. I dati raccolti confermano che in ogni nazione le relazioni familiari sono la più importante risorsa per affrontare le tensioni e le difficoltà interne ed esterne nella vita quotidiana delle famiglie, ma la loro importanza è ancora più decisiva per le persone più vulnerabili e marginali [vai al testo su Famiglia Cristiana on line di Francesco Belletti, direttore Cisf e Responsabile Scientifico dell'indagine]

 
NNOTIZIE DALL'ESTERO - NEWS FROM THE WORLD - 1

 

OMS/WHO. Adolescenti ed attività fisica: uno studio su The Lancet Child & Adolescent Health. "Nel mondo, più dell’80% degli adolescenti di età compresa tra gli 11 e i 17 anni non raggiunge i livelli di attività fisica raccomandati dall’OMS per uno stile di vita sano[...] Per la ricerca sono stati analizzati i risultati di 298 sondaggi raccolti dall’OMS nel periodo 2001-2016 in 146 Paesi, che rappresentano 1,6 milioni di adolescenti (l’81,3% del totale).In Italia la prevalenza di adolescenti che non svolgono regolare attività fisica è dell’88,6%: nei ragazzi è passata dall’82,9% del 2001 all’85,9% del 2016; nelle ragazze dal 90,6% del 2001 al 91,5% del 2016.
Le raccomandazioni OMS. Per gli adolescenti l’OMS raccomanda di svolgere almeno 60 minuti al giorno di attività, da moderata ad alta intensità. Un’adeguata quota di attività fisica nell’adolescenza migliora il sistema cardiovascolare e muscolare, lo sviluppo osseo e il controllo del peso corporeo, con benefici che persistono nel corso dell’età adulta. Inoltre, l’attività fisica influisce positivamente sulla salute mentale e la socialità. È pertanto fondamentale, per gli autori dello studio, identificare e intervenire sulle cause adottando politiche che implementino l’attività fisica tra gli adolescenti"
 [testo sul sito delll'OMS - in inglese/WHO website - English text]

 
NNOTIZIE DALL'ESTERO - NEWS FROM THE WORLD - 2

 

EU - EIGE. Eligibility for parental leave in EU Member States (Chi ha diritto ai congedi genitoriali nei vari PAesi membri dell'Unione Europea). Interessante ed aggiornata analisi comparativa su diritti e possibilità di usufruire dei congedi parentali, con specifica attenzione alle differenze con cui madri e padri possono accedere a tale proestazione di welfare nei singoli Paesi UE. Il tema è oggi ancora pi  rilevante, dopo l'approvazione della recente Direttiva UE che amplia le opportunità di sostegno per i caregiver in famiglia [vai al rapporto completo - testo in inglese, 34 pp./English text]

 
NNOTIZIE DALL'ITALIA

 

LA SILVER ECONOMY E LE SUE CONSEGUENZE NELLA SOCIETA’ POST COVID-19. Rapporto finale dell'Osservatorio Silver economy Censis-Tendercapital. E' stato recentemente presentato il rapporto su “La silver economy e le sue conseguenze nella società post Covid-19”. La ricerca evidenzia quali sono le conseguenze della pandemia anche per i più longevi, over 65 anni, se si è creato un divario tra giovani e anziani e come questi ultimi hanno reagito durante l’emergenza sociale, economica e sanitaria [vai al testo del Rapporto - 34 pp.]

 
WWEBINAR - FORMAZIONE A DISTANZA -1

 

Figli adottivi: traumi, difficoltà e risorse alla luce della teoria dell’attaccamento. Seminario on line, 11 luglio 2020. Il seminario offre una formazione di base sulla teoria dell’attaccamento. Fornisce conoscenze specifiche utili per cogliere i segnali emotivi e relazionali dei figli. Presenta strategie pratiche per promuovere cambiamenti positivi in famiglia e nel contesto di appartenenza. Promosso da CTA Milano (Centro Terapia Adolescenza), docente Sara Pietrobon, psicologa e psicoterapeuta [qui programma e scheda di iscrizione]

 
WWEBINAR - FORMAZIONE A DISTANZA -2

 

PROGETTO VELA (“Il futuro del lavoro oggi: veloce, leggero, agile”). Nove amministrazioni pubbliche hanno creato una cassetta degli attrezzi utilizzabile da parte delle Amministrazioni Pubbliche interessate a implementare un progetto di smart working. Affinché un progetto di Smart Working abbia successo è necessario, da una parte sviluppare le leve operative e manageriali efficaci che consentano di gestire organizzazioni dinamiche e flessibili, dall’altra rafforzare le competenze e diffondere una cultura del cambiamento anche tra le persone che sperimenteranno un nuovo modello organizzativo basato sulla responsabilizzazione e sull’autonomia. A questo link sono presenti 8 video-pillole della durata di 5 minuti finalizzate ad affrontare gli aspetti pratici e operativi e a rafforzare le soft skills per lavorare in modo Smart


 
UULTIMI ARRIVI DALLE CASE EDITRICI

 

Mazzarella Raffaele, “Dio vi ricompensi”. Karol Wojtyla, il Papa della famiglia e della vita. Storia di un uomo diventato Santo, Guida Editore, Napoli, 2020, pp. 131, € 15,00.
Riscoprire i punti di riferimento culturali e religiosi in questo tempo di grande incertezza: questo l’obiettivo del libro “Dio vi ricompensi”, scritto in occasione del primo centenario dalla nascita di Karol Wojtyla, “il Papa della famiglia e della vita”. Un libro che ci fa incontrare anche persone straordinarie che hanno avuto la grazia di stargli accanto: il cardinale Stanislao Dziwisz, suo segretario e poi vescovo di Cracovia ed il cardinale Camillo Ruini. Un diario di viaggio, una biografia, un interessante contributo alla diffusione del magistero, della spiritualità, dell’opera straordinaria di questo Papa santo. Ma soprattutto questa biografia è inserita in un più ampio progetto culturale e pastorale, che prevede la divulgazione della vita e della spiritualità di San Giovanni Paolo II mediante l’ostensione della Reliquia del Santo, ricevuta dal Centro Culturale San Paolo nel 2017 direttamente dalle mani del card. Dziwisz.
Questo libro vuole quindi essere uno strumento a servizio di tutti coloro che nella continua e frenetica corsa quotidiana vogliono dedicarsi un tempo per rigenerare il proprio spirito, la propria anima, sull’esempio ed implorando la guida di un santo contemporaneo che è stato per molti un testimone spirituale di momenti signiשּׁĀcativi della loro esistenza. [Per acquistare il volume on line]
CISF - Centro Internazionale di Studi sulla Famiglia
www.cisf.it  |  cisf@stpauls.it

Ricevi questa comunicazione in quanto sei presente nella mailing list del CISF
Per cancellare la tua iscrizione a questa newsletter clicca qui.

Informativa Privacy
La presente informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento EU 679/2016 da Editoriale San Paolo SRL, con sede in Piazza San Paolo, 14, 12051 Alba (CN), titolare del trattamento, e dal contitolare Associazione Cisf Centro Internazionale Studi Famiglia, con sede in Via Giotto 36, 20145 MILANO. L'indirizzo e-mail a cui viene inviata la presente comunicazione è utilizzato per comunicazioni inerenti le attività del Cisf, ed è presente nel nostro archivio a seguito dell'iscrizione del destinatario al servizio, o ad una sua partecipazione/collaborazione ad attività/eventi da noi promossi o condivisi. L'indirizzo e-mail non sarà comunicato a terzi ed è possibile modificare i dati presenti nel nostro archivio in ogni momento. Il titolare del trattamento ha nominato un Data Protection Officer (“DPO”) raggiungibile al seguente recapito e-mail dpo@stpauls.it. Potrà sempre contattare il titolare del trattamento all’indirizzo e-mail privacy@stpauls.it nonché reperire la versione completa della presente informativa all'interno della sezione "Privacy Policy" del sito gruppoeditorialesanpaolo.it dove troverà tutte le informazioni sull’utilizzo dei suoi dati personali, i canali di contatto, nonché tutte le ulteriori informazioni previste dal Regolamento ivi inclusi i suoi diritti, il tempo di conservazione dei dati e le modalità per l’esercizio del diritto di revoca.